Archivi tag: debito pubblico

La gioiosa macchina per la spesa

Uno degli aspetti più allarmanti della triste condizione in cui versa il nostro paese è costituito dalla scarsa considerazione, ai limiti dell’incoscienza, di quanto soffocare il nostro tessuto imprenditoriale possa danneggiare le prospettive di crescita del nostro paese e in … Continua a leggere

Pubblicato in Spunti di riflessione | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Perché occorre ridurre il debito

Diversi conoscenti e amici mi hanno segnalato che non sentono parlare di Economia e Politica in termini sufficientemente semplici da consentire a chi non ha una formazione adeguata o il tempo sufficiente per approfondire i dettagli di cogliere le linee … Continua a leggere

Pubblicato in Spunti di riflessione | Contrassegnato , | Lascia un commento

Il partito che non c’è (c’era) forse arriva?

L’italica mediocrità, incapace di comprendere le cose al di fuori delle poche categorie di cui dispone, se non di capirle e basta, l’ha già bollato come “il partito di confindustria” o il “il partito di Oscar Giannino” etc. Leggi il … Continua a leggere

Pubblicato in Spunti di riflessione | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

A che serve tagliare la spesa pubblica?

A che serve tagliare la spesa pubblica? Ad accontentare il liberisti sadici e bastardi che vogliono lasciar morire per strada la povera gente? A eseguire gli ordini dei maledetti banchieri senza cuore che giocano a dadi con il destino dell’universo? … Continua a leggere

Pubblicato in Spunti di riflessione | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Un patto per le riforme

E’ ormai noto ai più che esistono alcune riforme dalla quali non si può prescindere se vogliamo che il nostro paese abbia un futuro. Dette riforme interessano particolarmente la dimensione, l’efficienza, nonché la trasparenza nell’operare della pubblica amministrazione; l’entità dell’intervento … Continua a leggere

Pubblicato in Spunti di riflessione | Contrassegnato , | Lascia un commento

Caro Prof ti scrivo

Gentile Pofessore,le scrivo per illistrarle alcune perplessità in merito al manifesto da lei recentemente proposto insieme a Richard Layard’s. Naturalmente non mi aspetto che un premio nobel perda tempo a rispondermi, così mi limiterò a lasciare le mie domande nel vento della … Continua a leggere

Pubblicato in Spunti di riflessione | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Caro presidente ti scrivo…

Il nostro beneamato presidente della repubblica ha parlato ai giovani e dei giovani. Ricordandoci un po’ di cose interessanti tipo: Nel nostro ordinamento il presidente della Repubblica non ha poteri esecutivi:(…)L’ascolto, la riflessione e l’attenzione fanno parte delle responsabilita’ del presidente della Repubblica e, come … Continua a leggere

Pubblicato in Spunti di riflessione | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Corsi e “Rincorsi” storici

L’allievo Mario Monti si presenta all’interrogazione sostenendo di aver fatto i compiti e di meritare quindi un aiutino (segnatamente ad alleggerire il servizio del debito). La maestra Merkel lo guarda un po’ intenerita pensando: il ragazzo ha un potenziale, ma non si … Continua a leggere

Pubblicato in Ironia | Contrassegnato , , | Lascia un commento

In nome del popolo sovrano

Se c’è una cosa che da fastidio ai politici italioti è il cosiddetto “voto dei mercati”  e le ragioni sono piuttosto semplici: non si può comprare con la spesa pubblica clientelare; non si può disorientare grazie a mass media servi … Continua a leggere

Pubblicato in Spunti di riflessione | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Lettera aperta agli indignati italiani

Non credo sia giusto che i danni causati da pochi violenti distolgano l’attenzione dalle ragioni della protesta; ragioni che tuttavia, con il massimo rispetto per la rabbia e indignazione, mi appaiono confuse e quantomeno dirette all’indirizzo sbagliato. Il seguito su … Continua a leggere

Pubblicato in Spunti di riflessione | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento