Newsletter 2019-09-25

Liberi Oltre Le illusioni – torna al Grand Hotel Villa Torretta in via Milanese 3 a Sesto San Giovanni il 5 e 6 ottobre. I biglietti per l’evento sono disponibili sulla piattaforma opencolletctive attraverso la quale è possibile anche effettuare donazioni per l’iniziativa.

E’ possibile seguire l’evento anche in streaming iscrivendosi al  canale Youtube e tnersi aggiornati tramite gli account Twitter e Facebook

Latest Updates from my English Blog

  • The substantial decrease of NPL stock in Italian banks’ balance sheets has been achieved mostly using GACS securitization schemes and Originator – Investor long term partnerships or Joint Ventures both producing a substantial boost for servicing industry. (read more)
  • Italian Politics these days looks quite difficult to understand and it is hard to say even why the crisis has started and which agenda will have the next Government.A very short and useful explanation has been provided by a friend of mine, professor Sandro Brusco of Stony Brook University (read more)
  • On September 26th I am going to present a workshop at Banca IFIS‘ NPL Meeting..The NPL Meeting workshops represent a unique opportunity to analyze the dynamics of the NPL world and to discuss what the future of deteriorated credit will hold for us.(read more)
  • Unlikely To Pay (UTP) exposures seem to be the hotspot of italian NPE market with upcoming deals worth more than 20Bn of Gross Book Value.New GACs scheme is likely to be a relevant driver for a new wave of NPL deals in future months as the tack record of this tool points out. Once claims have been transferred to SPV the challenge remains to properly manage them in order to collect money in line with committed business plan. (read more)

Sull’Economia Italiana e la politica del governo

  • Continua la lotta alle fake news e alla cattiva informazione portato avanti dal collettivo “Liberi Oltre Le Illusioni”, che il 5 e 6 ottobre 2019 organizza un nuovo evento dal vivo presso il il Grand Hotel Villa Torretta a Sesto San Giovanni, in provincia di Milano.(leggi l’articolo)
  • Congiuntura Flash, il report periodico del servizio studi di Confindustria, fa il punto sullo stato di avanzamento del ciclo economico confermando che, anche nel terzo trimestre dell’anno, l’economia italiana è ferma.(leggi l’articolo)
  • Le esperienze recenti di Alitalia e Carige offrono un valido spunto per riflettere sull’intervento dello stato nell’Economia e, in particolar modo, nel salvataggio delle imprese in crisi.(leggi l’articolo)
  • Puntuale come la morte e le tasse, quando la coperta delle coperture di bilancio si conferma endemicamente troppo corta, arriva la lotta all’evasione fiscale, una leggendaria fonte di risorse per il bilancio pubblico che ricorda l’araba fenice: che ci sia ognun lo dice, cosa sia nessun lo sa. Quando all’orgia statalista si vuol aggiungere un pizzico di schadenfreude a beneficio di dipendenti e pensionati, è sufficiente riesumare la “tassa sui contanti”.(leggi l’articolo)
  • La pubblicazione dell’ultimo dato ISTAT è stata diffusa con un certo ottimismo dalla stampa italiana, che si è concentrata sul calo della disoccupazione e l’aumento dell’occupazione. Dietro questi dati in apparenza positivi, ci sono tuttavia delle dinamiche complesse, in particolare, occorre considerare l’influenza dei trend demografici. (leggi l’articolo)

Sulle Banche Italiane e il mercato NPL

  • Parlando dopo un incontro con l’Associazione delle banche italiane a Roma, il presidente del Consiglio di vigilanza della Banca Centrale Europea, Andrea Enria, ha dichiarato che la scarsa redditività degli istituti di credito ne limita drasticamente la capacità di autofinanziamento.(leggi l’articolo)
  • L’ultimo trimestre dell’anno è tipicamente il periodo nel quale si registrano i volumi più elevati per le dismissioni di crediti problematici. Quest’anno, secondo la società di consulenza PWC, potrebbero esserci operazioni per un controvalore complessivo di 36 miliardi.(leggi l’articolo)
  • La pubblicazione dell’ultimo addendum alle linee guida per la gestione dei NPL, pubblicate lo scorso marzo dalla Banca Centrale Europea, ha offerto ai commentatori nostrani l’occasione di fare sfoggio delle più raffinate doti nell’antica arte dell’orazione “Cicero pro domo sua”, appare oltremodo opportuno provare a valutare nel merito il contenuto e le possibili conseguenze per gli istituti di credito italiani delle best practices suggerite dall’organo di vigilanza.(leggi l’articolo)
  • La discussione sui possibili esuberi del prossimo piano industriale di UniCredit si è svolta come da prevedibile copione con indiscrezione dai giornali, proteste dai sindacati e management che getta acqua sul fuoco. Eppure ci sono almeno tre interrogativi che dovremmo porci, provando ad osservare la questione in modo critico. (leggi l’articolo)
  • Negli ultimi anni il sistema bancario italiano ha affrontato un significativo processo di risanamento (in proposito si può leggere anche questo mio post precedente) nell’ambito del quale la valorizzazione dei crediti in sofferenza ha giocato un ruolo fondamentale. Dalla risoluzione delle quattro banche di fine 2015, alla ricapitalizzazione precauzionale del Monte dei Paschi di Siena, passando per le vicissitudini delle popolari venete, il costo finale degli interventi dello stato, sia diretti che indiretti (ad esempio quelli realizzati “invitando” le altre banche a intervenire) dipenderà da quanto il valore attribuito ex ante a questi crediti sarà o meno confermato dai recuperi effettivi.(leggi l’articolo)

Do you like this newsletter? Share the link to subscribe

Ti piace questa newsletter? Condividi il link per iscriversi

Are you interested in Italian banks and NPL/UTP market?Ask for a briefing  (in person or via conference call) by sending me a private message.

Most of these updates are published in the Linkedin Group – Entering Italian NPL Market  and Fintech Village

follow #Liberi Di Scegliere via @blastingnews

@massimofamularo

Linkedin

GLG – Gerson Lehrman Group – Council Member

Informazioni su Massimo Famularo

Investment Manager and Blogger Focus on Distressed Assets and Non Performing Loans Interested in Politics, Economics,
Questa voce è stata pubblicata in Newsletter, Senza categoria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...